Все города > Trieste > Una ragazza con la valigia. di Sandra Pandza

Una ragazza con la valigia. di Sandra Pandza


21
22
мая
19:00

Antico Caffè San Marco. Libreria e ristorante
Via Battisti, 18 34124 Trieste Italy
“Una ragazza con la valigia”
La storia di Petra, oltre il comunismo
Presentazione domenica 22 maggio a Trieste, Libreria Antico Caffè San Marco (ore 18,00)

Una storia di ribellione e di rinascita. Una valigia rossa colma di speranze per arrivare dall’altra parte del mare in cerca di una nuova vita da vivere.
Un romanzo scritto in italiano da un’esordiente croata racconta gli orrori vissuti dalla generazione che ha subito la guerra nell’ex Jugoslavia.
“Una ragazza con la valigia” di Sanda Pandza (L’asino d’oro edizioni) verrà presentato a Trieste domenica 22 maggio 2016 presso la Libreria dell’Antico Caffè San Marco, via Cesare Battisti 18, alle ore 18,00. Interverranno con l’autrice, Massimiliano Schiozzi (giornalista) e Federico Tulli (giornalista e scrittore).

Petra è ancora una bambina nella Spalato segnata dalla morte di Tito, nel 1980, quando la federazione della ex Jugoslavia di disintegra nel volgere di un tempo breve, riportando alla luce nazioni, lingue diverse e divisioni mai sopite.
La protagonista si affaccia all’adolescenza con estrema curiosità, pur vivendo in una famiglia modesta e prova a crescere nonostante una chiusura familiare al dialogo e le restrizioni del padre comunista che, tornato a casa dalla Russia, non comprende i cambiamenti della giovane figlia.
Dietro lo scontro con il padre, ammutolito dalla delusione per gli eventi che sconvolgono il Paese, si cela il rifiuto da parte di Petra di un approccio alla realtà che mira solo alla soddisfazione dei bisogni degli esseri umani, come accaduto nel comunismo, dimenticando le esigenze delle persone e proponendo un’idea di uguaglianza irreale precipitata poi nella tragedia della guerra tra etnie.
Il liceo, la formazione culturale, i primi amori, la scoperta del sesso, ma anche la capacità di analizzare i rapporti umani che la circondano, renderanno Petra adulta. Nella Jugoslavia, orfana di una figura politica di spicco e prossima al conflitto bellico, in uno scenario storico sociale che confluirà nella caduta del Muro di Berlino, la realtà di una donna viva e intelligente che, per sfuggire dalla tragedia bellica, sarà costretta a riempire una valigia rossa per arrivare dall’altra parte del mare.

SANDRA PANDZA
Nata a Spalato, dal 1991 vive a Roma. Dopo la laurea in Lingue e letterature straniere e dopo aver lavorato nel settore della moda, degli eventi e dell’arte, nel 2001 ha intrapreso l’attività di wedding & event planner, collaborando con il Castello Odescalchi di Bracciano. Nel 2012 ha fondato l’Associazione WIP - Wedding Italian Professionals di cui è presidente. Una ragazza con la valigia è la sua opera prima.